universitÓ  degli
 studi di bologna

English Italia
Statistiche    Ergometria      Ricerca    Consumo lipidico   


Overtraining

Profilo Clinico - metabolico della sindrome da Overtraining
Ipotesi sulle variazioni della componente lenta della cinetica del Vo2



Definizione dell'Overtraining (OT):
Overtraining ( OT ) significa semplicemente " eccesso di training " ma il termine viene utilizzato per indicare una condizione clinica che andrebbe piu' correttamente definita come " Sindrome da Overtraining ".
Kuipers H, (16) definisce l'OT come uno squilibrio tra allenamento e recupero che provoca una disfunzione del sistema neuroendocrino a livello ipotalamico.
Fry AC. (11), ne parla come di un aumento del volume o dell'intensita' dell'allenamento e decremento della performance.
La " Sindrome da OT " e' una situazione cronica, stabilizzata, per il cui recupero sono necessari mesi di riposo; e' fondamentale infatti differenziarla dall' overreaching che e' di breve durata ( recuperabile con 2 sett di riposo ) e dal banale " senso di fatica " che perdura 1 o 2 giorni dopo un sovraccarico allenante.

Fisiopatologa dell' Overtraining
Diagnosi di Overtraining
Componente Lenta
L'Overtraining e le reti neurali
Overtraining : Conclusioni
Overtraining Bibliografia

Pier Lorenzo Azzolini

universitÓ  degli
 studi di bologna

English Italia
Statistiche    Ergometria      Ricerca    Consumo lipidico