universitÓ  degli
 studi di bologna

English Italia
Statistiche    Ergometria      Ricerca    Consumo lipidico   


L' errore standard ...

Misura la probabile entita' dell' errore casuale che caratterizza una stima
E' una misura di variabilita'
Misurando ad es. una media, ci interessera' stimare quale puo' essere l'errore ( casuale ) della misurazione osservata.

Dipende essenzialmente dalla deviazione standard (DS) ( quindi dalla varianza ) e dal numero casi del campione.
( meglio dire dalla radice quadrata del n. casi del campione )
L' errore standard e' piu' piccolo se la DS e' piccola.

Si utilizzano diversi tipi di errori standard:

La base comune tuttavia e' l'errore standard della somma (ESS)
I calcoli che seguono sono basati sulla legge della radice quadrata e sono validi solo quando la distribuzione e' normale e per campioni indipendenti.

Se la varianza ( dispersione ) e' 15
e il numero di casi e' 400
La deviazione standard sara' = radice quadrata di 15 = 3.873

l'errore standard della somma e' dato da:
Ds * radice(n)                                                                                               vedi Calcolo errore standard della somma
77.459667
l'errore standard della media e' dato da:
(ESS) / n. casi 0.194
oppure
Ds popolazione / radice di ( n )                                             vedi Calcolo errore standard della media

Errore standard del numero casi (ESNC) e' dato da:
(ESS) da un' urna 0-1                                                                         vedi calcolo errore standard n.casi e percentuale
Es.: Se la % di 1 dell'urna e' = 25 % ... cioe' 0.250
avremo ESNC = 8.660254

Errore standard della percentuale e' dato da:
( (ESNC) / n. estrazioni ) * 100                                               vedi calcolo errore standard n.casi e percentuale
avremo: 2.165 %

Errore standard della differenza                                             vedi errore standard della diff.
Radice[ quadrato( SE1 ) + quadrato( SE2 ) ]

universitÓ  degli
 studi di bologna

English Italia
Statistiche    Ergometria      Ricerca    Consumo lipidico